TERMINI E CONDIZIONI PER IL NOLEGGIO

1. Il Locatario è obbligato:

– gestire lo yacht e le sue attrezzature con cura e attenzione;
– utilizzare lo yacht esclusivamente secondo le norme di navigazione;
– utilizzare lo yacht esclusivamente per scopi di vacanza;
– non prestare lo yacht a terzi, né utilizzare lo yacht a fini di lucro. Solo le persone che sono indicate nella lista dell’equipaggio possono rimanere sullo yacht.
– non partecipare a regate senza apposito accordo preliminare con la società di noleggio;
– non rimorchiare altre navi, salvo in caso di estrema emergenza;
– avvisare immediatamente la società di noleggio in caso di danni, e agire secondo le sue istruzioni. In caso di avaria, furto o impossibilità di manovra, il noleggiatore dovrà redigere una “denuncia di avaria” e farla autenticare presso le autorità competenti (capitaneria di porto, carabinieri, marina, medico…).

2. Il canone di noleggio comprende il noleggio dello yacht e delle sue attrezzature, il normale logoramento, l’assicurazione di responsabilità civile verso terzi e l’assicurazione dello scafo per l’importo della cauzione, nonché l’ormeggio nel porto turistico di residenza. Il canone di noleggio non comprende carburante, ormeggi e tasse in altri porti turistici, porti e ancoraggi, tasse di parcheggio e tasse di soggiorno.

3. Il noleggiatore paga il 50% del canone di noleggio al momento della prenotazione ed il restante 50% quattro settimane prima del noleggio. La prenotazione diventa valida solo al ricevimento del pagamento totale del noleggio da parte dell’Operatore.

4. Il deposito viene pagato dal noleggiatore in contanti o con carta di credito al momento della presa in consegna dello yacht nel porto turistico. Il deposito viene rimborsato per intero se lo yacht viene restituito integro e all’ora concordata. Il deposito deve essere pagato anche se uno yacht viene noleggiato insieme con skipper. In caso di smarrimento o danneggiamento di oggetti o parti dell’attrezzatura, al noleggiatore viene addebitato il costo effettivo di riparazione o sostituzione, inclusi i costi di trasporto e le spese di eventuali giorni di noleggio persi per lo yacht. Il risarcimento danni viene calcolato alla riconsegna dello yacht. Se le spese non possono essere preventivate subito, viene trattenuta una quota congrua del deposito e si provvede al saldo entro 30 giorni. Il noleggiatore è tenuto a controllare giornalmente il motore e il suo sistema di raffreddamento. I danni causati dal surriscaldamento del motore non sono coperti dall’assicurazione e sono interamente pagati dal noleggiatore.

La riparazione di eventuali danni o guasti che dovessero verificarsi mentre lo yacht è in custodia del Noleggiatore, e che non siano il risultato di normale usura, sarà effettuata dal Noleggiatore a sue spese, a condizione che abbia preventivamente ottenuto il consenso dell’Operatore all’idoneità tecnica della riparazione da effettuare. In caso di riparazione di danni o guasti chiaramente derivanti dalla normale usura, il Noleggiatore dovrà ottenere preventivamente il consenso dell’Operatore in merito al costo e all’idoneità tecnica di tali riparazioni e il Noleggiatore riscuoterà le relative ricevute a fronte delle quali sarà rimborsato dall’Operatore al termine del periodo di noleggio. Non saranno riconosciute altre richieste di risarcimento.

5. Se il noleggiatore, per qualsiasi motivo, non può utilizzareil suo noleggio pagato, può trovare qualcun altro che si faccia carico dei suoi diritti e responsabilità, con il consenso della società di noleggio. Se il noleggiatore non riesce a trovare un sostituto, la società di noleggio trattiene: – 30% del canone di noleggio per cancellazione più di 2 mesi prima del noleggio – 50% del canone di noleggio per cancellazione più di 1 mese prima del noleggio – 100% la tassa di noleggio per la cancellazione fino a 1 mese prima del noleggio. In caso di disdetta per motivi oggettivi (morte in famiglia, incidenti gravi, guerra e simili), l’anticipo non viene rimborsato. La compagnia di charter organizzerà uno yacht adatto alla prossima data disponibile o alla prossima stagione.

6. Il noleggiatore dichiara di essere in possesso della patente nautica in corso di validità (patente di capobarca e patente di radiotelefonia), nonché di adeguate capacità veliche e di navigazione. Il noleggiatore deve sempre navigare secondo la sua esperienza e le condizioni meteorologiche. Il noleggiatore deve prestare attenzione alle previsioni del tempo e agire in conformità con esse.

7. In casi giustificabili, se le capacità veliche e di navigazione del noleggiatore sono dubbie, la società di noleggio può testare le conoscenze pratiche del noleggiatore. Se viene accertato che il noleggiatore non possiede le competenze richieste, viene fornito uno skipper a pagamento aggiuntivo. Se il noleggiatore è ritenuto incapace di gestire la nave, la società di noleggio ha il diritto di annullare il contratto di noleggio e trattenere il canone di noleggio.

8. Il noleggiatore non deve lasciare il porto o l’ancoraggio se la forza del vento è o è predisposta per essere superiore a sette (7) sulla scala Beaufort (30 nodi) o se le autorità portuali hanno proibito la navigazione o mentre l’imbarcazione ha danni non riparati a uno qualsiasi dei le sue parti vitali come motore, vele, sartiame, pompa di sentina, dispositivo di ancoraggio, luci di navigazione, bussola, equipaggiamento di sicurezza ecc. o se una qualsiasi delle parti di cui sopra non è in buone condizioni di funzionamento; il Noleggiatore non deve lasciare il porto o l’ancoraggio senza sufficienti riserve di carburante o, in generale, quando le condizioni meteorologiche o lo stato dello yacht o del suo equipaggio sono dubbi.

Se le condizioni meteorologiche lo richiedono, il Noleggiatore è obbligato a ridurre prontamente la superficie delle vele e non consentire all’imbarcazione di navigare con una quantità di vela superiore a quella necessaria per una navigazione confortevole senza sforzi o stress eccessivi su sartiame e vele stesse; non navigare con lo yacht in area non sufficientemente coperta dalle carte nautiche a sua disposizione o senza aver preventivamente studiato a fondo le carte della zona e altro materiale stampato pertinente fornito a bordo; non navigare di notte senza che tutte le luci di navigazione funzionino o senza un’adeguata sorveglianza sul ponte.

9. Consegna: la società di noleggio consegna lo yacht al noleggiatore all’ora e nel luogo concordati. Se lo yacht non può essere consegnato in tempo, il canone di noleggio viene ridotto proporzionalmente per ogni giorno perso. Se la società di noleggio non può consegnare lo yacht dopo 36 ore o in un luogo a meno di 36 miglia nautiche dal porto concordato, il noleggiatore ha il diritto di recedere dal contratto. In questo caso viene rimborsata la quota di noleggio, ma sono escluse tutte le altre indennità (viaggio, alloggio…). Il noleggiatore è tenuto a controllare attentamente lo stato dello yacht e delle sue attrezzature al momento della presa in consegna. Tutte le osservazioni e/o mancanze devono essere annotate nei verbali di consegna. Il noleggiatore è obbligato a restituire lo yacht all’ora e nel luogo concordati. Se il noleggiatore è in ritardo fino a 12 ore, paga un indennizzo, il 2% del costo del noleggio settimanale per ogni ora persa, e tutte le spese che sorgono a causa del ritardo. Lo yacht viene consegnato con il pieno di carburante, pulito, ordinato, revisionato e in perfette condizioni di navigazione. Il noleggiatore restituisce lo yacht nelle stesse condizioni. Se la società di noleggio sospetta che il fondo dello yacht o la chiglia siano stati danneggiati, lo yacht può essere sollevato dall’acqua e ispezionato a spese del noleggiatore.

10. Sullo yacht non sono ammessi animali (cani, gatti…), salvo previo accordo.

11. Saranno presi in considerazione solo i reclami presentati per iscritto all’atto della riconsegna dello yacht, e firmati personalmente dal rappresentante dell’Operatore e dal Noleggiatore. Tutti i reclami devono essere registrati nei registri di consegna. Eventuali controversie irrisolte sono di competenza del tribunale del luogo di residenza del noleggiatore.

Call Now Button Torna su